Più di Bikram // More than Bikram

 In Senza categoria

Negli ultimi anni lo studio ha subito molte modifiche. Proprio come noi dobbiamo cercare di progredire nel nostro allenamento, lo studio Bikram Yoga Roma (BYR) ha lo stesso programma. Uno delle maggiori risorse di BYR è l’opportunità di espandere la nostra pratica yoga frequentando corsi diversi dal Bikram. Perché questo è importante? Ho chiesto a due insegnanti di spiegare perché sia importante diversificare il nostro allenamento e quali sono i vantaggi.

In recent years the studio  has experienced a lot of changes. Just as in our practice we must strive to progress, the studio has also taken on this agenda. One of the greatest assets BYR provides is the opportunity to expand our yoga practice by attending classes other than Bikram. Why is the important? I’ve asked two of teachers to explain why its important to diversify our practice and what are the benefits.

 

Francesca Marzari parlando di Yin Yoga dice:

La pratica Yin è una pratica lenta, profonda che lavora sulle articolazione e sul tessuto connettivo. E’ una pratica molto rilassante ed introspettiva. Gli studenti praticando Yin hanno la possibilità di esplorare il loro corpo e la loro mente più in profondità e allo stesso tempo di rendere il corpo più flessibile. Aumentando la flessibilità e la mobilità delle articolazioni, la pratica di Bikram risulterà meno faticosa. La consiglio 2 volte a settimana, da alternare alle pratiche dinamiche (Bikram e Vinyasa). La pratica di yin è entrata nella mia vita da più di un anno e mi piace tantissimo sia insegnarla che praticarla, il mio corpo ne ha tratto moltissimi benefici, ma soprattutto mi da la possibilità di rilassarmi profondamente e di lavorare contemporaneamente sul corpo.

Yin Yoga is a slow practice, profoundly working the joints and connective tissue. It is a very relaxing and introspective practice. Students practicing Yin have the chance to explore their bodies and minds more intensely while in turn, creating more flexibility. This practice helps Bikram students with flexibility and joint mobility consequently making the class less arduous. At least twice a week while practicing more energetic yoga such as Vinyasa and Bikram. The practice of Yin Yoga came into my life more than a year ago and I love both teaching and practicing it. My body has reaped so many rewards but more than anything it has given me the chance to work my body in deep relaxation.

 

Francesco Zampelli dice:

Praticare più stili, alternandoli, ci permette di differenziare il lavoro sul corpo rendendo la pratica più completa. I variegati movimenti dei diversi metodi ci danno la chiave per sviluppare maggiori capacità rendendo così più equilibrati gli aspetti di flessibilità, forza ed equilibrio. Nel caso specifico, grazie alla combinazione di bikram, vinyasa e yin, facciamo un lavoro di stretching integrale combinando l’allungamento statico; attivo/passivo e balistico. I benefici generali sulla salute psicofosica vengono amplificati.

Practicing more styles, alternating them, allows us to differentiate work on the body by making the practice more complete. The varied movements of the different methods give us the key to develop greater capabilities, thus making the aspects of flexibility, strength and balance more balanced. In the specific case, thanks to the combination of bikram, vinyasa and yin, we do an integral stretching work by combining the static elongation; Active / passive and ballistic. The overall benefits of psycho-physical health are amplified.

Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

0